Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Rinnovo del contratto nazionale dell’edilizia (CCNL Edilizia)

Rinnovo del contratto nazionale dell’edilizia (CCNL Edilizia)
Accordo sottoscritto dai sindacati di categoria Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil con Ance e Cooperazione che interessa più di un milione di lavoratori impegnati nei cantieri.

I punti principali del nuovo contratto riguardano: aumenti sui minimi tabellari, possibilità per i lavoratori autonomi a partita Iva di iscriversi in Cassa Edile, protocollo imprese-sindacati che contiene alcune azioni unitarie per il rilancio del settore, istituzione di un Fondo sanitario nazionale per i lavoratori dell’edilizia, incentivi mirati a promuovere l’occupazione giovanile e le nuove assunzioni e a sostenere i prepensionamenti (Fondo Incentivo all’Occupazione e Fondo Prepensionamenti Nazionale), rafforzamento dell’efficienza del sistema degli enti bilaterali, puntando su una decisa riduzione dei costi, avvio dei versamenti in Cassa Edile con il modello F24.

Scarica IL TESTO DEL NUOVO CONTRATTO