Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Nuovo Codice appalti, approvato dal Consiglio dei Ministri il testo definitivo

Nuovo Codice appalti, approvato dal Consiglio dei Ministri il testo definitivo, l’approvazione è prevista entro il 18 aprile pv..
SCARICA CLICCANDO QUI IL CODICE APPALTI

Il nuovo Codice degli appalti contiene criteri di semplificazione, snellimento, riduzione delle norme.
Si tratta di una disciplina auto-applicativa che prevede l’emanazione di linee guida di carattere generale a cura dell’Anac.

Le novità principali:
– rafforzamento del ruolo dell’Anac;
-documento di gara unico europeo; – gare elettroniche e banche dati;
-partenariato pubblico privato e baratto amministrativo,
-stop a procedure ristrette e modifiche al general contractor,
-albi per direttori lavori e collaudatori,
– riduzione del contenzioso amministrativo.

Il decreto abroga il dlgs n. 163/2006, il regolamento dpr 207/2010 e tutte le differenti norme in materia di appalti pubblici.